top
shopping Porto Cervo

Con l’Atelier VM l’essenziale è in Costa Smeralda

Il brand di Viola Naj-Oleari e Marta Caffarelli ha aperto in questi giorni la sua boutique all’interno del concept store Modes di Porto Cervo

La moda ogni giorno si arricchisce nelle aree del Consorzio Costa Smeralda, nel pieno della celebrazione dei 60 anni con eventi esclusivi e tante altre novità. Armani ci ha letteralmente deliziati con le sue collezioni in occasione della regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, offrendo a tutti l’occasione non solo di assistere a una delle gare più attese in mare aperto, ma anche di conoscere e approfondire il discorso che lega questo brand a una delle mete più esclusive del Mediterraneo. E così sarà anche per un’altra grande scoperta, Atelier VM, che dal 9 luglio al 31 agosto 2022 sarà presente all’interno del concept store Modes di Porto Cervo. In un settore in continua evoluzione è fondamentale saper cogliere l’attimo in modo da entrare in scena con tutto il tempo a disposizione per raccontarsi. E ciò che davvero conta è soprattutto come narrare la propria storia, che nel caso di Atelier VM comincia nel 1998 dall’incontro di Viola Naj-Oleari e Marta Caffarelli.

La storia

Le due avevano poco più di vent’anni, e il loro incontro avvenne dopo un percorso di formazione parallelo. Viola aveva ottenuto la laurea in disegno industriale allo IED di Milano; Marta è si è invece costruita la carriera nell’oreficeria da Agathe St. Giron a Parigi. Ma se è vero che rette s’incontrano in un punto infinito, per loro era avvenuto verso la fine degli anni Novanta. Un momento che portò alla realizzazione al marchio che porta le loro iniziali. I loro gioielli si mostrano con delle linee pulite che guardano alla contemporaneità con la giusta prospettiva. Lo sguardo più adatto è quello di apertura a nuovi stili. Una profonda ricerca nei codici della modernità che le due designer mettono in relazione con le tecniche di oreficeria.

La boutique a Porto Cervo

In questa stagione i turisti potranno avere l’opportunità non solo di acquistare una parte della collezione del brand, ma di acquisire maggiore consapevolezza sulle effettive qualità di queste aziende. Una delle loro invenzioni è qualcosa di unico considerando le ultime produzioni sul mercato. LEssenziale, creato nel 2014, rappresenta il primo gioiello saldato sul corpo, un oggetto che ha cambiato i canoni della gioielleria classica, con i suoi 18 carati sottili e delicati che vengono saldati direttamente sul legittimo proprietario grazie una raffinata tecnica laser.

Riccardo Lo Re

Article by

CS Journal è la voce ufficiale del Consorzio Costa Smeralda, edito per i propri associati e per l’indotto turistico che ogni anno affolla la Costa Smeralda. Un magazine formato tabloid che valorizza l’identità del Consorzio e tutte le realtà del territorio.