top
Costa Smeralda

La letteratura non va mai in vacanza

Dopo Ferragosto proseguono i nuovi appuntamenti con Porto Cervo Libri: il 16 agosto ci saranno Luca Palamara e Alessandro Sallusti. Ada Lai sarà invece la protagonista del secondo incontro in programma il 18

I libri non smettono di accompagnarci in questa stagione dalle mille emozioni. Storie, inchieste, percorsi alla scoperta del mondo intorno a noi. Porto Cervo è il punto dincontro indiscusso di unestate di letteratura con importanti personalità del panorama culturale italiano. Per ledizione 2022, in occasione dei 60 anni del Consorzio Costa Smeralda, subito dopo Ferragosto, il 16, andrà in scena il duo Luca Palamara e Alessandro Sallusti con il libro scandalo Lobby e logge il sequel de Il Sistema, prima letteraria della strana coppia che ha sbancato nel mercato editoriale italiano. Il celebre magistrato Luca Palamara disvela, nel volume della Rizzoli, molti segreti di un’Italia in chiaroscuro dialogando con il coautore Alessandro Sallusti, giornalista tra i più seguiti in Italia e oggi direttore di Libero. L’incontro sarà moderato dalla giornalista di Porta a Porta Cristina Bigongiali.

Due giorni dopo, giovedì 18 nel Sottopiazza, Ada Lai presenterà il suo ultimo libro edito dalle Edizioni della Torre La Signora dei Fiori, dedicato a Rosy Sgaravatti, imprenditrice illuminata che della cura del verde e della bellezza della flora ha fatto la sua vita.

È lei, di casa a Porto Cervo e autrice di moltissimi dei più bei giardini del Consorzio Costa Smeralda, la protagonista di un pregevole saggio della scrittrice cagliaritana, una vita trascorsa ai massimi vertici della pubblica amministrazione e oggi autrice molto attenta alle donne di Sardegna, di ieri e di oggi.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Article by

CS Journal è la voce ufficiale del Consorzio Costa Smeralda, edito per i propri associati e per l’indotto turistico che ogni anno affolla la Costa Smeralda. Un magazine formato tabloid che valorizza l’identità del Consorzio e tutte le realtà del territorio.