top
primavera Costa Smeralda

I 60 anni della Costa Smeralda in un video

In pochi secondi l’omaggio alla Costa Smeralda in occasione del suo sessantesimo compleanno. Una terra “scoperta” dal principe Aga Khan, ma che ha mantenuto la sua identità intatta

Le parole a volte non servono quando ci sono le immagini. La bellezza di certi filmati è qualcosa che va oltre ogni immaginazione. E lo dimostra la scelta interessante di questo video che unisce  poesia e suggestione in un’unica clip. Il tempo scorre lento in sessant’anni, dove tutto cambia. Ma non ovunque. Perché in Costa Smeralda la sostenibilità ambientale è nata ed è stata portata avanti con impegno nel corso di ogni decisione, sia nei progetti architettonici, sia nelle regole ferree ideate per preservare l’ambiente. Come l’incedere lento e costante delle onde del mare che scolpiscono e modellano gli scogli. Come il maestrale che arriva da nord-ovest e che sbarca impetuoso sulla terra ferma disegnando le altezze e le inclinazioni della vegetazione. Trasportando con sé per molti chilometri i profumi intensi di un luogo che non ha niente a che fare con nessun altro posto al mondo. Così il tempo trascorso ha portato cambiamenti e innovazioni, ma mai stravolgimenti. Perché qui, sessant’anni dopo e la creazione di uno degli insediamenti turistici di lusso più conosciuti al mondo, la natura è ancora la protagonista assoluta. Con un territorio preservato, mai stravolto grazie alla lungimiranza di chi, fin dalle origini, con azioni precise di conservazione aveva messo in cassaforte la bellezza di questo angolo di Sardegna. La Costa Smeralda festeggia i suoi 60 anni di vita e lo fa in grande stile.

Qui il video in inglese

Article by

CS Journal è la voce ufficiale del Consorzio Costa Smeralda, edito per i propri associati e per l’indotto turistico che ogni anno affolla la Costa Smeralda. Un magazine formato tabloid che valorizza l’identità del Consorzio e tutte le realtà del territorio.