top
Assouline

Assouline, la presentazione del del libro sulla Costa Smeralda

Il volume realizzato dalla casa editrice newyorkese sarà presentato in anteprima al Waterfront il 2 luglio, con la presenza degli editori americani, e di figure di spicco come l’archistar Stefano Boeri

Stasera si celebra la bellezza. Un momento storico in cui lo stile, il lusso, l’eleganza incontra l’immagine di una destinazione turistica da sogno capace di regalare emozioni indelebili. Sessant’anni di un luogo così speciale non potevano di certo passare inosservati. Nemmeno oltreoceano. Nemmeno negli Stati Uniti d’America. A migliaia di chilometri di distanza, in quella che è considerata la capitale economica degli Usa e che viene chiamata la “Grande Mela”: New York. A tal punto che la prestigiosa casa editrice americana Assouline ha deciso di confezionare e dedicare una pubblicazione “speciale” da inserire nella sua famosa collana Travel Series dal titolo “Costa Smeralda”. Un’iniziativa che vuole essere chiaramente un omaggio degli editori americani all’incredibile storia di questi luoghi e più in generale al “sogno italiano” che affascina chiunque in qualsiasi parte del pianeta. E oggi, sabato 2 luglio, verrà svelato in anteprima mondiale il libro con un evento dedicato che si terrà alle 19.30 nel “Riva Lounge” del salotto più esclusivo del Consorzio Costa Smeralda: il Waterfront. All’incontro sono previste le partecipazioni e gli interventi di Martine e Prosper Assouline, proprietari e fondatori di Assouline Luxury Publishing, dell’archistar Stefano Boeri, architetto, urbanista, accademico famoso tra le altre cose per il suo bosco verticale di Milano, ma anche per il suo amore dichiarato per la Sardegna. Sarà poi presente Cesare Cunaccia, scrittore, giornalista e curatore. A Carlo Mazzoni, editore di Lampoon Publishing House, è invece affidato l’incarico di moderare gli interventi. L’evento di domani si inserisce nel ricco calendario di manifestazioni pensate e organizzate dal Consorzio per celebrare al meglio i festeggiamenti di questo importante traguardo. Un incontro che segue il Premio Costa Smeralda, l’inaugurazione della mostra Happy Birthday Costa Smeralda in aeroporto dedicata ai sessant’anni e la mostra delle copertine della storica rivista Costa Smeralda Magazine proprio nel cuore di Porto Cervo. Le sorprese per questa stagione sono solo all’inizio. Da non perdere poi l’intervista esclusiva firmata dalla giornalista Arianna Pinton, che si potrà leggere sulla nuovissima edizione del Costa Smeralda Magazine 2022, dove il protagonista sarà proprio Ceo della casa editrice: Martine Assouline. L’editrice, rispondendo alle domande della nostra caporedattrice, ha raccontato, tra le altre cose interessanti, la sua prima visita a Porto Cervo, le motivazioni della pubblicazione del libro dedicato a questi luoghi e ha svelato la sua amicizia con Bettina Graziani, la celebre modella proprietaria della prima villa costruita a Porto Cervo. C’è da scommettere che il volume Costa Smeralda di Assouline diventerà presto oggetto da collezione al pari di un altro stampato sempre dalla casa editrice americana e che ha avuto un successo planetario: Capri Dolce Vita curato da Cesare Cunaccia.

Davide Mosca

Article by

CS Journal è la voce ufficiale del Consorzio Costa Smeralda, edito per i propri associati e per l’indotto turistico che ogni anno affolla la Costa Smeralda. Un magazine formato tabloid che valorizza l’identità del Consorzio e tutte le realtà del territorio.